La chiesa valdese di Pavia è stata, tre anni addietro, uno dei fondatori dell’Associazione Arsenale Creativo e nel mese di giugno un importante passo in avanti è stato fatto.

Vi è stato in questi tre anni un percorso che ha previsto interviste ai cittadini pavesi sul futuro dell’Arsenale, una grande area dismessa di oltre 140.000 mq in zona centrale di Pavia, quindi l’utilizzo della modalità progettazione partecipata, con l’organizzazione di giornate di OST Open Space Technology e della Charette, e ancora l’apertura due volte ai cittadini pavesi per visite guidate.

Nel frattempo la proprietà dell’area e dei capannoni, molti dei quali di pregio architettonico e storico, è passata dal Demanio Militare all’Agenzia del Demanio Civile. E da ultimo l’Associazione Arsenale Creativo ha partecipato e inviato le proposte emerse dalla progettazione partecipata alla pubblica manifestazione di interesse per il recupero dell’area e per specifici utilizzi e destinazioni d’uso.

Il mese di giugno ha visto per la prima volta dopo la chiusura e l’abbandono degli ultimi dieci anni l’apertura alla città e ai cittadini per quattro fine settimana. L’Associazione Arsenale Creativo ha richiesto e ottenuto dall’Agenzia del Demanio, con il pagamento di un rilevante canone d’affitto per le giornate di utilizzo; non solo, sempre con costi a proprio carico e con molto volontariato Arsenale Creativo ha rimesso in sicurezza e allestito il primo cortile e la bella e ampia Sala Riunioni, ottenuti per il mese di giugno.

Proprio nella Sala Riunioni dell’ex Arsenale di Pavia, in via Riviera 40, la chiesa valdese di Pavia ha organizzato nella seconda parte di domenica 11 giugno un apprezzato e partecipato Concerto per i 500 anni della Riforma.

L’arpista Fiorella Bonetti e la flautista Paola Fre, entrambe docenti del Conservatorio Vittadini di Pavia, hanno eseguito classici brani degli anni della Riforma, con due prime esecuzioni di due composizioni specificamente composte dai maestri Ugo Nastrucci e Irlando Danieli.

Ora l’Associazione Arsenale Creativo ha inviato alla chiesa valdese di Pavia la lettera sotto riportata. Inoltre una lettera con proposte operative per i prossimi passi a giorni verrà firmata anche dalla chiesa valdese di Pavia e verrà inviata al Sindaco, agli Assessori e a tutti i Consiglieri del Comune di Pavia.

Pavia, 17 luglio 2017

Care e cari della chiesa valdese di Pavia.

rinnoviamo i nostri ringraziamenti per aver collaborato all’organizzazione della manifestazione  “Ricoloriamo l’ Arsenale”.

La vostra attenzione e partecipazione è stata molto importante per segnare una nuova e positiva tappa dell’esperienza di progettazione partecipata per riqualificare l’ Arsenale come bene comune della città.

Come vi è chiaro, obiettivo principale della manifestazione è stato quello di stimolare istituzioni e cittadini a mettere in campo le azioni conseguenti per sottrarre l’ Arsenale al costante degrado in atto e restituirlo a nuova vita, come luogo di socializzazione, cultura, arte, lavoro.

Da oltre tre anni molte Associazioni, e in prima linea la chiesa valdese di Pavia, con cittadini stanno operando per concretizzare questo esito positivo, favorendo lo sviluppo di intelligenza collettiva e responsabilità civica.

Come infatti sapete al Comune ed al Demanio sono state formalizzate le proposte di riqualificazione dell’ area che i cittadini pavesi  hanno saputo elaborare in modo approfondito, appassionato,serio e partecipato.

Ora occorre proseguire insieme per cominciare a concretizzare qualche effettivo risultato, sollecitando le istituzioni ad atti di doverosa responsabilità ed impegno.

Vi presentiamo questo documento che presenteremo al Comune di Pavia e conseguentemente all’ Agenzia del Demanio, con la vostra firma, come da deliberazione del vostro consiglio di chiesa del 15 luglio.

E’ nostra intenzione presentarlo ai referenti istituzionali prima della pausa estiva e poi renderlo pubblico sui giornali a Settembre, in modo da riattivare l’attenzione sul tema .

Vi auguriamo un felice periodo di  meritato riposo.

A risentirci.

Con stima ed amicizia

Associazione Arsenale Creativo

Per contatti:

arsenalecreativopavia@gmail.com; 333.3464334 (Andrea); 329.0651826 (Mimmo); 339.6694994 (Gianandrea), 340.5706876 (Costantino)

http://arsenalecreativopavia.altervista.org/

 

RelatedPost